Focaccia ripiena salentina - lacucinapugliese

Focaccia ripiena salentina

Benvenuti nel cuore della cucina pugliese, dove i sapori autentici del Sud si fondono armoniosamente nella deliziosa Focaccia Ripiena Salentina.

Un'esperienza gastronomica unica che delizia il palato e avvolge i sensi con un profumo irresistibile.

Il Gusto Autentico

La Focaccia Ripiena Salentina si distingue per la sua varietà di sapori intensi e genuini. Immergetevi in una sinfonia di cipolle, olive nere, alici, capperi e pomodorini, arricchita ulteriormente da invitanti fette di prosciutto cotto e filato. Questa combinazione di ingredienti crea un equilibrio perfetto tra il salato delle olive e delle alici e la dolcezza dei pomodorini, regalandovi un'esperienza culinaria indimenticabile.

Versatilità in Tavola

La Focaccia Ripiena Salentina si adatta a ogni occasione, sia servita calda che fredda. Aggiungete un tocco di classe ai vostri aperitivi, buffet o pic-nic, o concedetevi un sostanzioso spuntino nutriente. La versatilità di questa prelibatezza pugliese la rende protagonista indiscussa di ogni tavola, adattandosi perfettamente a ogni momento della giornata.

E ora, condivido con voi la ricetta per creare la Focaccia Ripiena Salentina nella comodità della vostra cucina.

Seguite passo dopo passo le istruzioni e preparatevi a conquistare i vostri ospiti con i sapori avvolgenti di questa specialità del Sud Italia!

INGREDIENTI

PER L'IMPASTO:

  • 400 gr di farina di semola rimacinata di grano duro;
  • 150 gr di farina 0;
  • 250 ml di acqua;
  • 1/2 cubetto di lievito di birra fresco;
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 1/2 cucchiaino di zucchero.

PER IL RIPIENO:

  • 400 gr di cipolle;
  • olio extravergine d'oliva;
  • una manciata di olive nere;
  • una decina di pomodorini;
  • 1 cucchiaio di capperi;
  • 4-5 acciughe sott'olio;
  • 1 pizzico di pepe;
  • origano;
  • qualche fetta di prosciutto cotto;
  • qualche fetta di filato.

PREPARAZIONE

  1. Per prima cosa fate sciogliere il lievito in 250 ml di acqua tiepida con lo zucchero.
  2. Fatelo riposare per 5 minuti.
  3. In planetaria o sulla spianatoia unite le due farine setacciate, aggiungete il cucchiaio di olio evo, poco per volta l’acqua con lievito e solo alla fine il sale.
  4. Impastare energicamente per 10-15 minuti, finchè non avrete un panetto liscio e omogeneo. Poi fatelo riposare, coperto da un canovaccio, per circa due ore.
  5. Nel frattempo preparate il ripieno.
  6. In una padella abbastanza capiente fate soffriggere, in un pò di olio evo, le cipolle tagliate a lette.
  7. Unite 1 bicchiere di acqua e proseguite la cottura delle cipolle finchè non risulteranno morbide.
  8. Dopodichè unite i pomodorini tagliati a metà e proseguite la cottura per altri 10 minuti. Poi spegnete il fornello.
  9. Trascorso il tempo di riposo dell'impasto, prendetelo e dividetelo in due parti formando due dischi.
  10. Prendete anche una teglia oleata e stendete il primo disco.
  11. Distribuite sopra il ripieno di cipolle e pomodorini, le olive, i capperi dissalati, le acciughe lavate, diliscate e tagliate a pezzettini.
  12. Unite infine le fette di prosciutto cotto e di filato.
  13. A questo punto ponete il secondo disco di pasta, chiudendo bene i contorni.
  14. Spennellate la superficie di olio, un pizzico di pepe e origano e bucherellate con una forchetta.
  15. Informate la vostra focaccia a 200° per circa 30-40 minuti, o fin quando la vostra focaccia risulterà dorata in superficie.
  16. Una volta pronta, sfornatela e lasciatela intiepidire.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*