Parmigiana di melanzane alla salentina -lacucina pugliese--

Parmigiana di melanzane alla salentina

Un piatto povero della tradizione culinaria del Salento dal gusto semplice ma molto saporito è la Parmigiana di melanzane!

Anche se dal punto di vista dell’attribuzione alle tradizioni culinarie regionali questo piatto viene assegnato ora alla Sicilia e ora alla Campania, in realtà, questa gustosa pietanza viene preparata praticamente in tutto il Mezzogiorno, rappresentando probabilmente uno dei piatti più apprezzati e simbolo della dieta mediterranea, che peraltro offre anche una certa flessibilità in termini di preparazione!

E’ un piatto unico facile da preparare anche in casa e che rappresenta una delle prelibatezze tradizionali di questa terra.

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE:

INGREDIENTI

  • 1 kg melanzane medie/grandi;
  • olio per frittura;
  • q.b farina;
  • 3 uova;
  • 700 gr di passata di pomodoro;
  • 300 gr di mozzarella (treccia) o scamorza;
  • 200 gr di mortadella;
  • 1 cipolla;
  • olio extravergine d’oliva;
  • basilico fresco;
  • q.b sale;
  • q.b pepe;
  • formaggio parmigiano.

PREPARAZIONE

  1. Per preparare la Parmigiana di melanzane alla salentina bisogna iniziare dalle melanzane: Per fare in modo che le melanzane perdano il tipico retrogusto amaro e caccino via l’acqua contenuta al loro interno, bisogna lavarle, asciugarle e affettarle per il senso della lunghezza di circa 4-5mm, mettendole in uno scolapasta e lasciandole riposare almeno un’ora ricoprendole di sale grosso.
  2. Passato il tempo, lavatele e asciugatele bene.
  3. A questo punto ponete le melanzane in una ciotola con della farina e infarinatele tutte in modo uniforme.
  4. Sbattete le uova con un pizzico di sale, passate le melanzane infarinate e subito dopo friggetele in abbondante olio d’oliva.
  5. Lasciatele scolare su della carta assorbente.
  6. Dopodichè preparate il sugo: In una pentola, con olio extravergine d’oliva, fare rosolare la cipolla tritata finemente, aggiungendo poi la salsa di pomodoro, il basilico fresco, sale e pepe.
  7. Fate cuocere a fiamma bassa per circa una mezz’ora, fino a che non si sarà addensato.
  8. A questo punto prendete una pirofila, versate un sottile strato di sugo e posizionate un primo strato di melanzane, mettendole con cura le une vicine alle altre.
  9. Procedete con uno strato di sugo, adagiate le fette di mortadella fino a formare uno strato uniforme (facoltativo), e poi la mozzarella tagliata a dadini.
  10. Spolverate con il parmigiano grattugiato, ricoprite con la salsa di pomodoro.
  11. Proseguite alternando gli ingredienti con lo strato di melanzane sino a formare almeno due-tre strati.
  12. Finite con uno strato di melanzane, una spolverata di parmigiano, la salsa di pomodoro, qualche cubetto di mozzarella e pepe.
  13. Cuocete in forno preriscaldato a 190° per circa 1 ora.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*