Il Barattiere - la cucina pugliese

Il Barattiere

Un tipico ortaggio che fa parte della gastronomia pugliese è il Barattiere!

Il Barattiere è un'ortaggio noto anche come “cianciuffi”, “pagnottelle”, “pagghiotte”, “cummarazzi”, “scopatizzi”.. e sono un prodotto tipico della parte sud della provincia di Bari, in particolare dei territori dei comuni di Monopoli, Polignano a mare ed Alberobello, e della parte nord della provincia di Brindisi, in particolare del territorio del comune di Fasano.

Come al Carosello, anche il Barattiere è appartenente scientificamente alla specie

CUCUMIS MELO L.

Appartengono alla stessa specie e le loro differenze, infatti, sono più tecniche che organolettiche. In ogni caso, i Barattieri si distinguono dai Caroselli per via della loro forma, che è più tondeggiante rispetto a quella del carosello.

Oltre ad assomigliare più a una anguria che a un cetriolo, il barattiere può raggiungere anche pezzature da un chilo e il suo colore varia dal grigio al verde. Il carosello, invece, resta sulle tonalità del verde.

Il Barattiere pugliese
Il Barattiere pugliese

PROPRIETA' DEL BARATTIERE:

I Barattieri, come altri ortaggi della famiglia, hanno proprietà rinfrescanti, diuretiche e idratanti, sono molto digeribili e sono poveri di grassi e zuccheri.
Contengono potassio e zolfo, sostanze che aiutano a eliminare i liquidi in eccesso e a proteggere la pelle, soprattutto per l'azione antigonfiore e tonificante.
Sono ideali nelle diete ipoglicemiche e ipocaloriche.
Le loro preziose proprietà sono dovute anche ai terreni della Puglia centro-meridionale in cui son coltivati: sia quelli profondi e argillosi sia quelli rossi tipici della zona interna.
La raccolta inizia a fine Maggio con i primi frutti immaturi e prosegue fino alla fine di Luglio.
In tempo perfetto, dunque, per i menù della stagione calda, fatti di poche calorie, tanta acqua e abbondante gusto!

 

USO IN CUCINA DEL BARATTIERE:

Si mangiano crudi e in purezza, ottimi come dissetanti naturali e come ingredienti speciali in centrifugati ad alto potere idratante; oppure si possono cospargere di sale per arricchire insalate estive, o ancora come alternativa fresca in accompagnamento e in contrasto a piatti tipici pugliesi come le Orecchiette con le cime di rapa, il purè di fave o la pasta con sugo di pomodoro fresco e cacioricotta.

 

DOVE TROVARE IL BARATTIERE:

Si trovano nei mercati a sud, molto più facilmente online o in supermercati specifici per chi vive a nord, anche se non è difficile ordinarli al banchetto di prodotti pugliesi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*