Cialda pugliese - lacucinapugliese--

Cialda pugliese

Tra le tante specialità tradizionali pugliesi, vediamo un'insalata fredda della tradizione contadina: la Cialda pugliese!

La Cialda pugliese è un piatto povero tipico della tradizione regionale.

Il suo appellativo dialettale è cialdedd o cialdellè ; è un piatto fresco, a base di verdure; storicamente rappresentava per i contadini delle campagne pugliesi un pasto principale, unico, salutare e sostanzioso, anche se molto semplice, ma capace di soddisfare i palati dei ceti meno abbienti.

Oggi è diventato un piatto ricercato e apprezzato sulle nostre tavole ed è inserito nei menù di numerose tavole calde, take-away e trattorie soprattutto durante la pausa pranzo quando si preferisce mangiare qualcosa di  leggero.

E' una ricetta senza cottura (tranne per le patate), perciò è ottima da preparare in anticipo per farsì che i sapori possano amalgamarsi bene.

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE:

INGREDIENTI

  • 4 patate;
  • una decina di pomodorini (tipo ciliegino);
  • 1 cetriolo;
  • 1 cipolla;
  • tonno in scatola;
  • olio extravergine d'oliva;
  • q.b sale;
  • basilico fresco.

PREPARAZIONE

  1. Bollire le patate per circa un’ora in una pentola piena d’acqua, farle raffreddare, pelarle e tagliarle a tocchetti.
  2. Lavare i pomodori e tagliarli in quattro parti; pulire e affettare i cetrioli a rondelle; affettare la cipolla e lasciarla per qualche minuto a bagno in acqua; spezzettare le foglie di basilico.
  3. In una ciotola capiente sminuzzare il tonno con una forchetta ed aggiungere le verdure tagliate in precedenza; condire con sale, basilico e olio: amalgamare bene tutti gli ingredienti e far riposare per circa 15 minuti, giusto il tempo di far insaporire meglio il tutto.
  4. Servire con delle fette di pane casereccio o tostato e gustare fino alla fine facendo “la scarpetta”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*